RIDURRE IL MIO DOLORE ATTRAVERSO LA MUSICA A ROMA

Great Italian singer Antonello Venditti

La vita è molto dura in generale ma a volte è più difficile quando si vive in un ambiente ostile. Negli anni novanta a Roma, la vita era come il Sudafrica dell’Apartheid. Non c’è amore e nessuna cura da parte di chiunque e se siete fortunati ad essere amati, le sorelle romane mostrano ancora un po ‘ discriminazione.


Se determinato a sopravvivere, si lotta per sopravvivere quando in piedi nella neve o fuoco. Questo è esattamente quello che ho fatto, ma attraverso l’ispirazione di alcuni musicisti ho ammirato. Ho ascoltato i miei musicisti preferiti come Lucio Dalla – Attenti al Lupo, Umberto Tozzi – Gente di Mare, Andrea Bocelli-Con te patiro, Laura Pausini ecc.

Continue reading: